Press release 04 11 2021

    A YPRES LA CASA DELLE MERAVIGLIE HA IL TETTO RENOLIT ALKORPLAN

    Nella città belga realizzato un progetto innovativo e originale con i prodotti RENOLIT ALKORPLAN Solar e RENOLIT ALKORPLAN F, sostenibili e in grado di adattarsi a ogni richiesta

    Sant Celoni, Barcelona, 04 11 2021 - La casa deve essere ecologica e durare nel tempo. Deve essere avvolta nel legno per dare un aspetto naturale all'edificio, fondersi in modo armonioso con l'ambiente circostante. E quindi grondaie, scarichi d'acqua piovana e pannelli solari non possono essere visibili. Le richieste del committente per l'edificazione di una residenza privata a Ypres, in Belgio - cittadina di 35 mila abitanti nota come la 'testimone silenziosa della Grande Guerra' per le feroci e drammatiche battaglie che qui si tennero un secolo fa e che oggi invece è protagonista di quell'Europa che immagina un futuro più sostenibile -,  erano certo molto stimolanti ma anche molto difficili da realizzare. Eppure, grazie ai prodotti RENOLIT, l'architetto è riuscito ad esaudire tutti i desideri del committente, offrendo soluzioni originali e innovative.

    Di solito, con una finitura in legno, è molto complicato ottenere un tetto completamente impermeabile e, ancor più, avere un collegamento pulito a tenuta idraulica tra la facciata e il tetto stesso. In questo caso, peraltro, il tetto era stato pensato con pendenze molto ripide e per cui è stato necessario tenere conto anche delle forze di taglio.

    Insomma, una sfida difficile. Inizialmente l'architetto aveva proposto di fissare i profili nell'isolamento in vetro cellulare, una ipotesi però troppo costosa e quindi non realizzabile. La soluzione trovata, efficiente e sostenibile anche sotto il profilo economico, si è rivelata essere RENOLIT ALKORPLAN Solar. L'ingegnoso sistema di montaggio - senza perforare il manto impermeabile durante l'installazione di pannelli fotovoltaici sulle coperture o altre applicazioni speciali - si è rivelato infatti l'ideale per questo tipo di lavoro. La leggerezza del sistema, l'assoluta tenuta idraulica e l'affidabilità hanno avuto un ruolo importante; i test approfonditi e le relative omologazioni (testing and approvals) sono stati un altro fattore decisivo per la scelta di questa soluzione.

     

    Per l'impermeabilizzazione dell'edificio sono stati utilizzati altri due sistemi RENOLIT. Sulla zona giorno vera e propria è stato utilizzato un RENOLIT ALKORPLAN F di 2,0 mm di spessore, fissato meccanicamente. I rotoli di manto di copertura larghi 1,60 metri sono stati tagliati in due, in modo da poter fissare il manto ogni 80 centimetri. I profili solari, che vengono sempre saldati vicino al cordone di saldatura, possono in questo modo essere installati ogni 70 cm. In questo genere di lavori è di fondamentale importanza evitare di forare la membrana impermeabile durante la posa. Ebbene, grande punto di forza delle membrane RENOLIT ALKORPLAN, la saldatura ad aria calda permette di saldare e rifinire in modo perfettamente integrato il profilo in PVC-P RENOLIT ALKORPLAN Solar, completo di anima di alluminio, alla membrana stessa.

    Per l'altra ala dell'edificio, che ospita una piscina coperta, è stata utilizzata la membrana impermeabile RENOLIT ALKORPLAN A. Su tetti in cui il fissaggio meccanico risulta difficile o addirittura impossibile, questa membrana impermeabile può essere incollata al supporto stesso. Questo sistema è particolarmente indicato nei casi in cui la barriera al vapore non possa essere perforata, come ad esempio le piscine al chiuso e gli edifici con elevata umidità interna. 

    reo

    Per i pannelli solari l'architetto ha ideato infine una soluzione particolarmente originale. Grazie alla realizzazione di grondaie molto larghe, i pannelli solari sono infatti completamente nascosti alla vista. Anche le grondaie sono state impermeabilizzate con la membrana RENOLIT ALKORPLAN in PVC-P, dando quindi la possibilità di ospitare i profili RENOLIT ALKORPLAN Solar.

    Il risultato finale si è rivelato eccellente sotto il profilo dell'efficacia, della flessibilità di utilizzo e della sostenibilità, confermando la capacità dei prodotti RENOLIT ALKORPLAN nel dare risposta ad ogni esigenza.

    Il proprietario si è detto entusiasta del risultato (qui il video). Il progetto mostra infatti grande creatività e originalità ed è motivo d'orgoglio per lo studio di architettura Architectenbureau Dries Bonamie bv, per l'impresa di coperture APD e per l'impresa di carpenteria Demonie Hout.