Ecology

PVC: Un materiale intelligente

Il cloruro di polivinile, o PVC, è uno dei polimeri più utilizzati nel mondo. Data la sua natura versatile, il PVC viene largamente impiegato per un’ampia gamma di applicazioni industriali, tecniche e di largo consumo.

 Il PVC ha importanti caratteristiche coerenti con i principali criteri di sostenibilità. Composto da sale (57%) e da petrolio (43%), il PVC è molto meno dipendente dal petrolio rispetto alla maggior parte dei materiali termoplastici. È anche altamente durevole e ad alta efficienza energetica per una ampia gamma di applicazioni, che lo rendono estremamente efficace nell’utilizzo delle materie prime, evitando così lo spreco di risorse naturali.

Se paragonato ad altri materiali, il PVC presenta un vantaggio unico, la capacità cioè di cambiare la propria formulazione per migliorare le proprietà e l’eco-efficienza del prodotto finale, mantenendo invariato il livello di prestazione tecnica.

Inoltre, il PVC è un materiale riciclabile, e l’industria europea ha lavorato duramente per incoraggiarne la raccolta e migliorare le esistenti tecniche di riciclo.